NUOVE LINEE GUIDA 2023 PER LA PROGETTAZIONE, CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI. 

I Magazzini Portapallet sono indicati per operazioni di deposito di materiale su pallet, stoccaggio di contenitori, scatole, gabbie, ecc. Rispondono con estreme versatilità e flessibilità all’ immagazzinaggio di moltissima merce di dimensioni e peso diverse utilizzando ordinatamente lo spazio in tutte le dimensioni. Rappresentano la soluzione più economica per molte forme di magazzinaggio includendo versatilità e capacità di carico.

I Magazzini Portapallet vengono realizzati con collaudate scaffalature in acciaio strutturale certificato, con soluzioni standard o personalizzate, servite eventualmente anche da impianti di manutenzione manuale o automatica.

La struttura di base è formata da correnti e spalle componibili ad altezza variabile per sopportare medie e pesanti portate. L’aggancio della fiancata componibile e le travi con staffe autobloccanti senza bulloni ne massimizzano la portata e la compatibilità dove la migliore flessibilità è data dal possibile utilizzo di strutture autoportanti idonei per l’immagazzinamento di pallet pesanti. A seconda delle esigenze possono essere di acciaio zincato oppure verniciato. Con i suoi accessori, la scaffalatura Portapallet garantisce massima modularità e quindi massima flessibilità.

Portapallet standard APR UNI EN 16681 – Sismoresistente

NUOVE LINEE GUIDA 2023 PER LA PROGETTAZIONE, CONSIGLIO SUPERIORE DEI LAVORI PUBBLICI. 

I Magazzini Portapallet sono indicati per operazioni di deposito di materiale su pallet, stoccaggio di contenitori, scatole, gabbie, ecc. Rispondono con estreme versatilità e flessibilità all’ immagazzinaggio di moltissima merce di dimensioni e peso diverse utilizzando ordinatamente lo spazio in tutte le dimensioni. Rappresentano la soluzione più economica per molte forme di magazzinaggio includendo versatilità e capacità di carico.

I Magazzini Portapallet vengono realizzati con collaudate scaffalature in acciaio strutturale certificato, con soluzioni standard o personalizzate, servite eventualmente anche da impianti di manutenzione manuale o automatica.

La struttura di base è formata da correnti e spalle componibili ad altezza variabile per sopportare medie e pesanti portate. L’aggancio della fiancata componibile e le travi con staffe autobloccanti senza bulloni ne massimizzano la portata e la compatibilità dove la migliore flessibilità è data dal possibile utilizzo di strutture autoportanti idonei per l’immagazzinamento di pallet pesanti. A seconda delle esigenze possono essere di acciaio zincato oppure verniciato. Con i suoi accessori, la scaffalatura Portapallet garantisce massima modularità e quindi massima flessibilità.

  • Flessibilità di utilizzo
  • Grande adattabilità
  • Grande modularità
  • Possibilità di riconfigurazione e implementazione della strut
Sfoglia la gallery
Vuoi ricevere maggiori informazioni o richiedere un preventivo?